Thursday, December 27, 2012

The Pope justifies the deaths of 105 000 believers in 2012 by religious missionary success in the world. - Repubblica.it

The Pope justifies the deaths of 105 000 believers in 2012 by religious missionary success in the world.
Religione, nel 2012 uccisi 105mila cristiani. “Tra di essi anche martiri consapevoli” – Repubblica.it

“Tra le vittime anche martiri consapevoli”. “Nel 2012, sono stati uccisi per la loro fede 105 mila cristiani: questo significa un morto ogni 5 minuti. Le proporzioni, dunque, sono spaventose” esordisce Introvigne, che poi rileva: “Non sono tutti martiri nel senso teologico del termine, tuttavia all’interno di questo numero ce ne è uno, più piccolo certamente, che comprende persone che molto consapevolmente offrono la loro vita per la Chiesa e spesso pregano anche per i loro persecutori e a questi offrono il perdono”.

via Religione, nel 2012 uccisi 105mila cristiani. “Tra di essi anche martiri consapevoli” – Repubblica.it.

No comments:

Post a Comment

Post a Comment